Pecora di razza Suffolk south

Io sono partita proprio dalla materia prima, appena tosata, della pecorella che vedete.

Occorrente:

  • Lana appena tosata
  • 2 Cuffe da edilizia ( o 2 secchi)
  • Acqua

Iniziamo col scuotere bene la lana, per togliere la sporcizia di superficie.

Mettiamo ora la nostra lana all’interno della cuffa in ammollo in acqua fredda. Cambiando l’acqua per almeno 4 – 5 volte. Se dovesse essere molto sporca è bene utilizzare un detersivo neutro da sciogliere nell’acqua, allargando bene le parti sporche, poi sciacquare abbondantemente più volte finché avremo tolto tutto il sapone.

Strizziamola leggermente e mettiamola ad asciugare su un piano al sole, rigirandola spesso, io ho utilizzato delle griglie in modo che l’aria circolasse anche sotto.

Appena asciutta la potremo immagazzinare.

Lana lavata