La cardatura serve a raddrizzare il vello, in modo che possa trasformarsi in fibra.

Per una prova possiamo cimentarci con due cardatori per cani, ma se la passione si fa strada sarà meglio munirci di cardacci.

 

  • Ricopri una spazzola con uno strato sottile di lana, che ricopra gli agli, senza fuoriuscire dai lati della spazzola.

  • Prendi il cardaccio vuoto per il manico, e spazzola il cardaccio con la lana, con movimenti continui, rispettando un unica direzione, non serve molta forza.
  • Ripeti finché tutta la lana non si è trasferita sul secondo cardaccio.

  • Per affinare la lana, ‘pettina’ ora quella sul secondo cardaccio. Continua a scambiare la posizione dei cardacci finché non noti più alcuna traccia di sporcizia e la lana è molto uniforme.
  • Osserva attentamente le fibre spazzolate quando ti sembreranno disposte in maniera parallela saranno pronte
  • Solleva la lana cardata partendo dalla parte superiore andando verso il manico.