Materiale occorrente:

Oggetti da decorare: in legno, ceramica, o vimini

  • Pennelli piatti
  • Pennellino a goccia
  • Colori Acrilici
  • Illustrazioni, rose, fiori o il tema che preferite
  • Colla vinilica o per dècoupage
  • Forbici
  • Vernice di finitura

Come si fa

Dipingi gli oggetti nel colore che preferisci, oppure lasciali al naturale. Se il tuo è un oggetto di recupero puliscilo bene, togli l’eventuale ruggine o vernice se presente.

Una volta asciutto il colore, ritaglia le illustrazioni con le forbici, con la colla vinilica ( diluita 5 parti di colla e 1 di acqua), spennella sul retro i ritagli.

Incolla il disegno in posizione e spennellalo di colla anche sopra, cercando di eliminare eventuali grinze e bolle, pennella sempre dal centro verso l’esterno. Procedi così con tutti i motivi, quindi passa la colla su tutto l’oggetto.

Lascia asciugare.

Per finire passa numerose mai di flatting ( lasciando asciugare perfettamente tra una mano e l’altra.

Se vuoi dare un un aspetto più vissuto, invecchialo con una finitura craquelè. In questo caso, nonfar asciugare completamente l’ultima mano di flatting ( la vernice di finitura deve essere del tipo a solvente, cioè diluibile con l’acquaragia, e non all’acqua). Quando risulterà abbastanza asciutto ma ancora appiccicoso, stendi una mano di vernice screpolante, ( è una vernice all’acqua e facendo reazione con il fondo si formeranno delle crepature). Per evidenziarle quando tutto sarà ascitto, stendi con un panno un pò di colore ad olio scuro e rimuovi l’eccesso, sempre con lo straccio.

Fatto!!! E si ci può davvero sbizzarrire 🙂